Jasper - intervento evolutivo naturalistico comportamentale evidence based

Registrati utilizzando il form sottostante!

INIZIO

22 Aprile 2021 - 15:45

FINE

23 Aprile 2021 - 18:30

Categoria

2021

Jasper – intervento evolutivo naturalistico comportamentale evidence based

Tipologia:
Webinar su piattaforma Zoom

Quando:
1 giornata: 22 Aprile 2021 – ore 15.45  / 2 giornata: 23 Aprile 2021 – ore 16.00

Cos’è Jasper?
Il JASPER è l’intervento più studiato di tutti gli NDBI (Naturalistic Developmental Behavioral Intervention) ma non vi è ancora un manuale pubblicato. Questo rende ancor più difficile la sua diffusione e conoscenza.
JASPER (attenzione congiunta, gioco simbolico, partecipazione e regolazione) è un approccio di trattamento basato sulla combinazione di principi comportamentali ed evolutivi sviluppati dalla dottoressa Connie Kasari, presso il Kasari lab nel Centro di ricerca UCLA dell’Università della California, a Los Angeles.
Questo tipo di intervento mira ad intervenire sui sintomi core dell’autismo, in particolare sui principi della comunicazione sociale (attenzione congiunta, imitazione, gioco), e sfrutta i setting naturali per aumentare la frequenza e la complessità della comunicazione sociale.
Il modello JASPER è stato testato in trial randomizzati di controllo su circa 500 bambini con ASD,  nella fascia 12 mesi- 8 anni e con diversi livelli di abilità. Può essere condotto da genitori, insegnanti, clinici, professionisti e altri adulti. L’intervento funziona anche se unito ad altri interventi comportamentali e può essere incluso in setting più naturalistici come la classe o durante le attività quotidiane a casa, oltre che ambulatoriali.
Attraverso gli studi mirati a valutare l’efficacia del modello JASPER, si sono individuati miglioramenti nella attenzione congiunta, nella comunicazione sociale, nella regolazione emotiva con una diminuzione della negatività nel tempo, così come aumento delle strategie di regolazione genitoriale.

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di:

  1. Capire come il modello JASPER affronta le sfide dell’autismo
  2. Valutare le abilità sociali e di gioco nei bambini con ASD
  3. Usare i risultati valutativi per selezionare obiettivi educativi nel modello JASPER
  4. Scegliere i giochi più adeguati per una sessione JASPER
  5. Costruire il setting adeguato
  6. Coinvolgere il bambino in una sessione JASPER di 20-40 minuti

Relatore
La Professoressa Connie Kasari, è uno dei maggiori esperti mondiali in trattamento e ricerca nell’ambito dei Disturbi dello Spettro Autistico, è impegnata nello sviluppo di interventi efficaci, evidence based, sostenibili e generalizzabili in vari setting. E’, inoltre, la sviluppatrice del modello JASPER e lavora presso il Kasari lab del Centro di ricerca UCLA, Università della California, Los Angeles.

SCARICA IL PROGRAMMA

QUESTIONARIO: 

Il questionario sarà compilabile dalle ore 19.00 del 23 Aprile 2021 alle ore 24:00 del 26 Aprile 2021.

COMPILA IL QUESTIONARIO

Registrati compilando il form sottostante.

I suoi dati